martedì 7 dicembre 2010

flyer


un'altra prova. 
sara

12 commenti:

  1. bello...personalmente reinserirei le scritte a mano degli orari
    LB

    RispondiElimina
  2. dici gli orologini analogici?sara

    RispondiElimina
  3. Non so ragazzi, a me questo non convince molto.
    Il logo di Jamais Vu non si capisce. Perchè è cosi? Non lo capiamo. A noi piacevano di più quelli di Luca oppure la proposta della Sofia che ha fatto sul gruppo di Facebook. Riteniamo che siano più raffinati e anche professionali.
    Poi è ovvio che è il gruppo a decidere, noi ci tenevamo a dire la nostra.
    Roberta U. e Valeria P.

    RispondiElimina
  4. si...gli orologini
    ok robi adesso ne discutiamo tra di noi...
    LB

    RispondiElimina
  5. Come volete, possiamo usare quelli di luca, a me non dispiacciono, non sono male, ma li trovo anonimi e lo sfondo non c'entra col glamping, non ci sono elementi che rimandano alla nostra presentazione, nè che attraggano.
    Quello di sofi ne ho già parlato con lei, mi piace molto l'idea, ma la realizzazione a computer non mi convince, poi se per voi è più professionale quello va bene. chiediamo un parere a caterina per capire? sara

    RispondiElimina
  6. troia te e le tue galline!
    scherzo....cmq a me va bene il tuo....se vuoi provare a chiedere alla cate ok...ma tanto ti dirà che dobbiamo decidere noi...
    se riesci a fare quello con gli orologi disegnati mandamelo sulla mail personale così lo giro
    (in pratica è come se avessimo già deciso quello)
    LB

    RispondiElimina
  7. a me piace quello di sara,come quello qui sopra ma rimanendo su sfondo bianco

    RispondiElimina
  8. non lo so, noi non capiamo il senso della gallina.
    quello di luca ci piaceva quello con lo sfondo "legno bianco dipinto" per intenderci che rimanda anche al tipo di installazione che volevamo fare durante la presentazione per la scenografia.
    Roberta e Vale

    RispondiElimina
  9. ti spiego il senso della gallina che fa l'uovo: è nato un neologismo, e l'uovo lo rappresenta. era lo stesso concetto iniziale più o meno. volevamo chiamare egg qualcosa il blog xke avremmo parlato di una tendenza futura che non si sa cosa sarebbe diventata, un pò come un uovo che si sta schiudendo. mi sembravate tutti d'accordo, non pensavo fosse così difficile da capire

    RispondiElimina
  10. si il senso della gallina e dell'uovo avevamo capito che fosse riferito al nome precedentemente dato ma dato che era stato scartato non capivamo perchè fosse saltato ancora fuori, tutto qui.
    in ogni caso, se avete già scelto non c'è problema.

    RispondiElimina
  11. ue...io come ho già scritto su facebook...opterei o per quello della sra (il secondo qui postato che ha un verde bello brillante e lo sfondo bianco) o per quello postato da anita lasciandolo così com'è (a me sinceramente piace molto...soprattutto perchè coincide con l'idea che personalmente ho di glamping sin dall'inizio e poi se pensiamo che l'allestimento lo sta facendo lei forse è meglio usare il suo per essere sicuri ce sia coordianto con il resto della presentazione).
    LB

    RispondiElimina