sabato 20 novembre 2010

Blackcherry so glamping






Blackcherry non ha una storia. E' di per sé un'idea. Spesso mi chiedo che senso ha interessarsi più alla storia di un gruppo che alla sua musica: la storia del gruppo dovrebbere essere realizzata nella musica che fa. L'evoluzione degli stili, il cambio dei personaggi, le influenze nel trascorrere del tempo. 
La speranza di Blackcherry, e l'obiettivo che si pone, è tentare di dare un significato a queste forme, una semantica al linguaggio musicale che si sta perdendo un po', al di fuori della musica colta.
(radiana.it) 


Un gruppo giovane che a mio avviso incarna perfettamente l' idea di glamping...uno stile retrò dove le chitarre dolci cullano un sound pop rock melodico....Ecco come comincia il nostro viaggio all' insegna della scoperta di nuovi talenti della scena musicale italiana e non solo..

Visto che non riesco a postare il video del singolo "Narancia" tratto dal loro album d' esordio "Rifugio per stili orfani" vi lascio i loro contatti col link del sito ufficiale (molto carino tra l'altro!) sul quale potete ascoltare l' intero album!

Provenienza: Vicenza
Anno di Formazione: 2006

Basso: Alessandro Tassoni
Batteria: Riccardo Fochesato
Chitarra acustica: Christian Restieri
Chitarra elettrica/Vove: Luca Danieli


Buon ascolto!!!
Valeria




1 commento:

  1. io non li trovo nè glam nè boho...ma soprattuto per nulla glam...sara

    RispondiElimina